Nostri Servizi

Skills and Expertise

Nel campo delle Energie Rinnovabili, 42ne vanta esperienza nelle seguenti attività:

  • progettazione di sistemi fotovoltaici grid-connected e stand-alone
  • progettazione di sistemi per il solare termico a circolazione naturale
  • certificazione energetica degli edifici (ACE)
  • studio di impatto ambientale (SIA), componente atmosfera
  • studio di impatto ambientale (SIA), componente rumore
  • piano di risanamento acustico (PRA), sia stradali che ferroviari
  • simulazioni modellistiche di inquinamento atmosferico
  • simulazioni modellistiche di inquinamento acustico
  • monitoraggio ambientale (PMA) per l'inquinamento atmosferico
  • monitoraggio ambientale (PMA) per l'inquinamento acustico
  • valutazione del rischio da rumore negli ambienti di lavoro

STOP all'autocertificazione in classe G

Con l'entrata in vigore del decreto 28/2011, è diventato obbligatorio, a partire dal 1° gennaio 2012, far redigere il certificato di efficienza energetica del proprio immobile da un tecnico abilitato, sia nel caso di vendita o affitto, sia per la pubblicazione dei relativi annunci pubblicitari (vedi anche articolo "La certificazione energetica dal 1991 al 2012").
Ma un'altra importante novità presente nello stesso decreto è la fine della possibilità del singolo utente di eseguire, anche senza le conoscenze basilari della materia, un'autocertificazione in cui si dichiari che la propria abitazione sia caratterizzata da una classe energetica G.

La certificazione energetica dal 1991 al 2012

La storia della certificazione energetica è lunga e accidentata. E' nel gennaio del 1991 che se ne parla per la prima volta in una legge italiana, ma dovranno passare ancora molti anni prima che la certificazione energetica diventi legge. Nel 1998 le competenze amministrative sul tema vennero trasferite agli enti regionali, ma questo non cambiò minimamente la situazione.

Certificazioni low-cost: chi (s)offre di meno?

Da tempo gli Ordini professionali si battono contro l'aumento indiscriminato delle offerte low cost in materia di certificazione energetica degli edifici.

Certificazione Energetica e Groupon: avvio ai controlli

Alla fine le pubbliche amministrazioni competenti hanno dato il via ai controlli ispettivi sulla correttezza dell'operato dei Certificatori Energetici, non più come caso raro ed isolato, ma come pratica diffusa quanto necessaria per la tutela sia del consumatore sia dello stesso professionista del settore.Oltre agli Enti autonomi del settore, nati proprio come organismi di formazione e controllo dell'operato dei propri Certificatori, quali ad esempio SACERT ed ODATECH, anche le Regioni hanno avviato una serie di attività ispettive per la